Federazione Coldiretti Modena

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

04/07/2019 - N.

GRANDINE, COLPITI PERETI E VIGNETI

A distanza di poco più di una settimana dal violento nubifragio che ha colpito il modenese lasciando una lunga scia di danni alle coltivazioni, un'altra grandinata ha colpito la campagna modenese. La furia del maltempo si è scatenata, questa volta, a macchia di leopardo colpendo dalla bassa modenese al carpigiano, da Formigine a Castelfranco.

Ad essere colpiti - informa Coldiretti Modena - sono stati i pereti che hanno subito la caduta dei frutti e la rottura di rami, e i vigneti con danni a grappoli, foglie e tralci. Ma danni si registrano anche sulle coltivazioni erbacee (mais, sorgo, orticole e grano in mietitura).

La grandine – sottolinea Coldiretti Modena - è l’evento più temuto dagli agricoltori nelle campagne in questo momento perché i chicchi si abbattono sulle coltivazioni proprio all'inizio della stagione mandando in fumo un intero anno di lavoro. L’evento di ieri – aggiunge Coldiretti – non fa che aumentare il drammatico conto dei danni nelle campagne dopo una primavera pazza.

Secondo un'analisi di Coldiretti, quest’anno in Italia sono state rilevate fino ad ora 124 grandinate violente pari a quasi il doppio di quelle registrate nello stesso periodo dello scorso anno (+88). Sono gli effetti di una tendenza alla tropicalizzazione che si manifesta con una più elevata frequenza di eventi estremi, grandine di maggiore dimensione, sfasamenti stagionali e bombe d’acqua i cui effetti si fanno sempre più devastanti.