Federazione Coldiretti Modena

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

05/09/2019 - N.

AL SANA DI BOLOGNA IL BIO DEGLI AGRICOLTORI MODENESI

Ci saranno anche le aziende bio modenesi con gli agricoltori biologici provenienti da tutta la Penisola al mercato di Campagna Amica che aprirà i battenti per la prima volta al Sana, il Salone internazionale del biologico e del naturale in programma nel quartiere fieristico di Bologna da domani 6 settembre fino a domenica. L’iniziativa è della Coldiretti e di Campagna Amica in occasione dell’inaugurazione della manifestazione di domani venerdì 6 settembre alle ore 10,30 con il Presidente nazionale Ettore Prandini.

Cinque le aziende modenesi che porteranno le eccellenze del bio modenese al Sana: Le capre della selva romanesca di Frassinoro (formaggi caprini), Pederzini Sandro di Modena (lambrusco, succo d’uva, passata di pomodoro) Ca’ de Fra’ di Sestola (cereali, farine, passata di pomodoro, confetture, succhi), Corte Ca’ Granda di S. Felice sul Panaro (mele campanine, zucca) e Lei Antonio di Prignano sulla Secchia (carne bovina).
Nel più grande mercato degli agricoltori mai realizzato al Sana spazio anche alle fattorie sociali, ai laboratori didattici per i bambini e all’orto biologico, sinergico e biodinamico per educare le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente e alla sana alimentazione.

Il presidente della Coldiretti Ettore Prandini parteciperà a il 6 settembre dalle 11.00 a Palazzo dei congressi all’incontro inaugurale “Dalla Rivoluzione verde alla rivoluzione bio”.

Nell’ambito del Sana sarà inoltre possibile firmare la petizione Stop cibo anonimo promossa da Coldiretti e Campagna Amica per chiedere alla Commissione di Bruxelles di agire sul fronte della trasparenza e dell’informazione ed estendere l’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutti gli alimenti nell’Unione Europea.